Quante domande vorresti fare ad una sessuologa?

Sono certa che sono moltissime.

Non preoccuparti, in questa sezione del sito troverai le risposte.

Ciò che leggerai è il frutto di ricerche, studio ed esperienza clinica.

Tuttavia, come potrai notare, il tono che utilizzo negli articoli non è sempre formale, perché mi piace pensare che le persone possano conoscermi anche attraverso il modo in cui scrivo di sessualità. 

Vengo spesso definita come “dolce ed empatica” e i miei pazienti dicono che con me si instaura un clima disteso e tranquillo, quasi come se fosse una chiacchierata spensierata con un’amica. Con la differenza che quell’amica è una professionista esperta.

Detto ciò, sono sicura che ciò che troverai ti incuriosirà moltissimo e che non riuscirai a smettere di leggerlo. Sono anche sicura che mi scriverai per saperne di più e che non vedrai l’ora che escano nuovi articoli. 

Ps. Hai già sbirciato i miei contenuti su Instagram?